Campionato Regionale Individuale a 9 Buche

Campionato Regionale Individuale a 9 Buche

SARDINIA CHALLENGE “ Le strade del vino “

Campionato Regionale Individuale a 9 buche Maschili e Femminili

 

La Delegazione Regionale della Federazione Italiana Golf organizza un Campionato Regionale a 9 buche M/F

da disputarsi in più gare di qualificazione presso i circoli ospitanti e challenge finale da disputarsi presso il Golf Club Cagliari, con il seguente regolamento:

 

1. REGOLE E CONDIZIONI : Si gioca secondo:

a) le Regole del Golf approvate dal R & A Rules Limited ,

b) le Condizioni di Gara e le Regole Locali 2018 adottate dalla FIG

c) le eventuali Condizioni e Regole Locali Aggiuntive emanate dal Comitato di Gara.

2. FORMULA

9 buche stableford 3 categorie EGA exact hcp (0 o inf. – 16,0; 16,1 – 26,0; 26,1 – 36,0) : M/F

• 7 aprile – 23 settembre 2018 : uno o più turni di qualificazione  (9 buche stbl) presso tutti i circoli ospitanti la manifestazione, secondo il calendario allegato di un massimo di 12 gare.

• 23 settembre 2018 : Finale riservata ai 90 giocatori/ici meglio classificati al termine dei turni di qualificazione (30 x categoria), da disputarsi  presso il Cagliari Golf Club a Flumini a seguire buffet e premiazioni

3. AMMISSIONE

Il Campionato è limitato ai giocatori/trici tesserati/e per i circoli della Regione con EGA exact  hcp pari o inf. a 36,0 (sono ammessi i giocatori/ici con EGA exact hcp superiore a 36,0 purché autolimitato a 36,0) :

a) in regola col tesseramento FIG per l’anno in corso;

b) in possesso di un handicap esatto EGA conforme;

c) si consiglia di avere un certificato medico d’idoneità generica;

d) in regola con l’Amateur Status;

e) in regola con il Regolamento di Giustizia.

I Giocatori saranno iscritti alle gare di qualificazione nella rispettiva categoria di appartenenza in base all’EGA EXACT HANDICAP posseduto il giorno di chiusura delle iscrizioni. Durante tutto il periodo della fase di qualificazione il cambio di categoria avverrà automaticamente in funzione della variazione di EGA EXACT HANDICAP via, via ottenuto dal giocatore. I Giocatori qualificati per la Finale saranno iscritti alla Finale stessa nella categoria di appartenenza ottenuta alla data dell’ultima gara di qualificazione. Eventuali variazioni di EGA EXACT HANDICAP ottenute dopo tale data non modificheranno l’assegnazione alla categoria di appartenenza per la Finale.

4. ISCRIZIONI :

4.1 nelle gare della fase di qualificazione secondo le modalità stabilite dal Circolo ospitante.

4.2 per i qualificati alla Finale: Entro e non oltre il 13 settembre 2018 alle ore 23,59.

A tale data, tutti i requisiti per l’ammissione al Campionato di cui al precedente punto 3 devono essere soddisfatti, pena la non iscrivibilità e/o cancellazione automatica.

Il Comitato di Gara potrà prorogare questo termine fino al giorno prima dell’inizio della gara.

4.3 Numero Massimo di Iscritti

1) nelle gare di qualificazione a discrezione del Circolo.

2) per la Finale : categoria maschile: massimo 70 - categoria femminile: massimo 20

Nota: I valori maschili e femminili espressi sono compensabili tra le due categorie.

4.4 Esubero di qualificati alla finale.

In caso d’esubero di qualificati oltre i 30 per categoria il principio seguito per l’esclusione è il numero di gare disputate e a seguire, il miglior risultato stableford assoluto ottenuto. In caso di ulteriore parità l’EGA hcp ottenuto alla fine della fase di qualificazione.

Gli iscritti in esubero saranno inseriti in una lista d’attesa. I giocatori in lista d'attesa sono tenuti a verificare la lista e a confermare al Circolo Ospitante la loro eventuale partecipazione, prima dell’inizio della gara.

Qualora ritengano, all’ultimo momento, di non poter essere presenti, i giocatori in lista di attesa sono tenuti a cancellarsi dalla gara. Qualora nel giorno d’inizio della gara venissero a crearsi assenze o cancellazioni, i

giocatori in lista d'attesa presenti sul posto potranno essere inseriti nell'ordine di partenza seguendo l'ordine della lista d'attesa stessa.

Nota: Ai fini dell’inserimento nell’ordine di partenza dei giocatori in lista d’attesa presenti sul posto nel giorno d’inizio della gara, si precisa che l’inserimento di un giocatore diverso dal primo in lista d’attesa (perché in quel momento assente) automaticamente cancella dalla lista d’attesa tutti coloro che lo precedevano (in quanto assenti quando era il loro turno)..

 

5. CANCELLAZIONI

La cancellazione dovrà essere comunicata al circolo ospitante dal circolo o dal giocatore stesso a mezzo fax o e-mail. Il Circolo ospitante comunicherà le cancellazioni pervenute al Comitato di Gara.

 

6. TASSA DI ISCRIZIONE

a) qualificazione 30,00 €, ridotta a 15,00 per i Soci del Circolo

b) per la finale 40,00 €, ridotti a 20 per i Soci del Circolo, compreso il giro di prova campo il giorno prima.

Le suddette quote di iscrizione dovranno essere versate da tutti i partecipanti entro la sera del giorno precedente l’inizio dei Campionati.

7. QUALIFICAZIONI ALLA FINALE

Si qualificano per la finale : i 30 giocatori di ogni categoria che hanno ottenuto la maggiore somma di punti stableford conseguiti con i risultati delle singole gare. In caso di parità vedasi il criterio di esclusione di cui al punto 4.4.

Presso i Circoli ospitanti sarà esposto un Tabellone con il nome dei 30 giocatori per categoria che, per somma di risultati, al termine dell’ultima gara disputata, saranno potenzialmente qualificati alla finale.

Sul sito della Delegazione Regionali saranno presenti tutti i risultati conseguiti gara per gara da ogni singolo giocatore le somma dei punti ottenuti.

8. PREMI

a) nelle gare di qualificazione si assegneranno i seguenti premi:

   1° netto assoluto M/F - 1° netto x 3 categorie.

b) nella finale si assegnano i seguenti premi:

  • Campione Sardo a 9 buche : 1° netto assoluto  + Wild Card e partecipazione gratuita ai

     Campionari Individuali Sardi Assoluti

  • Campionessa Sarda a 9 buche : 1° netto assoluta + Wild Card e partecipazione gratuita ai

     Campionati Individuali Sardi Assoluti

  • Premi speciali MEMORIAL PIPPO LAI

      1° e 2° netto per le 3 categorie

      1° lordo M/F - 1° Lordo Juniores - 1° lordo Master ,  1°, 2°, 3° netto Seniores .

 

9. SPAREGGI

In caso di parità, il Comitato di Gara applicherà le norme federali in vigore e si riserva il diritto di decidere una differente modalità per dirimere gli eventuali casi di parità.

 

10. COMITATO DI GARA

I nomi dei componenti il Comitato di Gara che potranno prendere decisioni definitive sul campo, nonché quelli degli Osservatori, saranno resi pubblici presso il Circolo ospitante unitamente a tutte le Condizioni di Gara. I partecipanti alla Gara non possono far parte del Comitato di Gara. Il Comitato di Gara si riserva di modificare, se necessario, le Condizioni di Gara.

 

11. CODICE DI COMPORTAMENTO

L'abbigliamento dei partecipanti dovrà essere adeguato al Campionato: sono proibiti blue jeans, tute da ginnastica, t-shirts, pantaloni cortissimi; sono ammessi i bermuda.

 

                                                                                                           F.I.G. Sardegna

                                                                                                           Il  Presidente Stefano Arrica